Ci sarà una terza stagione de L’Allieva? Ecco i rumor

Intanto la scrittrice si concentra su un nuovo personaggio, ma i fan chiedono che ci sia la terza stagione della fiction.

allieva

Chiuderà i battenti giovedì 29 novembre la seconda stagione della ficiton rai L’Allieva tratta dai romanzi della scrittirce Alessa Gazzola.

Protagonisti assoluti della fiction Alessandra Mastronardi nei panni di Alice Allevi, Lino Guanciale che interpreta il medico legale Claudio Conforti, Dario Aita veste invece i panni del giornalista di guerra Arthur Malcomess. Tra gli altri troviamo Pierpaolo Spollon interpretare il fratello di Alice, il giovane fotografo Marco Allevi (ritroveremo la coppia Spollon-Guanciale nella seconda stagione della serie noir La porta rossa che dovrebbe andare in onda i primi mesi del 2019), Francesca Agostini, nei panni di Lara e Emmanuele Aita in quelli di Paolone.

L’Allieva: il successo della seconda stagione

La serie deve ancora concludersi ma gli spettatori aspettano con ansia una terza stagione.

I numeri da capogiro di entrambe le serie farebbero auspicare ad altre avventure per la giovane studentessa di medicina legale Allevi ma, se la Mastronardi si dice possibilista su una nuove serie, più risevato Guanciale. L’attore avezzanese, impegnato anche con lo spettacolo teatrale After Miss Julie insieme a Gabriella Pession ha più volte dichiarato che, per andare oltre la seconda stagione di una fiction non bastano solo i numeri. Anche l’autrice dei romanzi ha dichiarato di volersi prendere una pausa da Alice per concentrarsi su una nuova serie di romanzi. Nei nuovi lavori della Gazzola troveremo ancora una protagonista femminile, e ancora una volta la medicina. Chissà se anche questo nuovo ciclo porterà ad una nuova eroina televisiva.

L’Allieva 2: Anticipazioni Ultima Puntata

Intanto nel corso del’ultima puntata assisteremo al ferimento dell’ispettore Calliagaris e ai nuovi tentennamenti di Alice e Claudio. Lei deve ancora capire cosa prova per Arthur, appena tornato a Roma dichiarandole eterno amore. Claudio invece, pronto per una relazione seria, si trova a dover gestire la nuova instabilità della ragazza e, il fermento dell’amico poliziotto, metterà in luce nuovi aspetti del carattere di Alice che Claudio aveva sottovalutato.

Scritto da Silvestra Sorbera

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

Napoli-Atalanta-loghi

Calcio, per il Napoli in campionato occhio al Monday-night con l’Atalanta

corriere amazon logistics

Amazon Logistics riceve l’autorizzazione dal MISE: nasce un nuovo corriere