Artigiano in Fiera Milano 2018: ecco cosa vedere ed espositori

Artigiano in Fiera si terrà presso Rho Fieramilano dal 1° al 9 dicembre,

artigiano_fiera_milano_2018
Foto Facebook

Artigiano in Fiera 2018 vi aspetta a Milano. Si tratta di un appuntamento imperdibile che si terrà presso Rho Fieramilano dal 1° al 9 dicembre, tutti i giorni dalle 10 alle 22. Composto di nove padiglioni fieristici, i visitatori si immergeranno in un percorso sui generis che attraversa il mondo con più di 3mila stand espositivi e 150mila tipologie di prodotto provenienti da 100 paesi. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.artigianoinfiera.it

Gli eventi

La fiera dedicata all’artigianato partirà dalla contaminatio di culture e tradizioni che dall’Italia si diramano in tutto il mondo. Per il made in Italy non mancheranno le performance live degli artigiani e gli spettacoli con danze e canti tradizionali della penisola: tradizioni folcloristiche napoletane (posteggia), siciliane, salentine (i tamburellisti di Torrepaduli), calabresi, romagnole (sciucarn, gli schioccatori di fruste tradizionali), laziali (stornellatori).

Dal nazionale all’europeo il passo è breve: dalle esibizioni di flamenco (Spagna), fado (Portogallo), can can (Francia) e ai concerti di musica tenuti dal gruppo Saor Patrol (Scozia), la band che con le cornamuse gira il mondo per sostenere il recupero del villaggio medievale di Duncarron.

E dall’Europa al mondo: dai tradizionali bonghi del Senegal, alle danze festejo, alla musica crolla del Perù, alle esibizioni di un gruppo di ballerini egiziani della Tawassol Band e al tradizionale mandala tibetano. Inoltre l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano organizza lezioni di lingua cinese, di calligrafia, di taijiquanqigong, kung fu, carta ritagliata e maschere.

La ristorazione

La fiera è anche un appuntamento per saggiare la ristorazione con le tipiche tradizioni culinarie del mondo: oltre 40 ristoranti e le aree di degustazione conducono i visitatori nella conoscenza prodonda delle tipicità nostrane, europee e mondiali.

Nel padiglione 4 ritorna il ristorante l’Artimondo Restaurant, dedicato alle migliori ricette del made in Italy in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi e con la presenza della Nazionale degli Chef.

Gli altri appuntamenti

Da non perdere l’evento “La tua Casa” di scena al padiglione 4, che presenta ricche proposte per personalizzare gli ambienti domestici in termini di sicurezza, depurazione, cura del verde e arredamento, e l’Atelier della Moda e del Design, dedicato alle nuove tendenze di fashion, gioielli, alta bigiotteria e design. Invece il padiglione 6 ospita il Salone della creatività per tutti gli appassionati delle arti manuali.

All’ingresso dei padiglioni 5 e 7 vi sarà il servizio di baby parking che consente ai genitori di vivere in tranquillità l’esperienza dell’Artigiano in Fiera, potendo affidare i propri bambini nelle mani degli educatori di Magica Compagnia. A disposizione delle neomamme anche il servizio nursery gratuito

Da segnalare infine l’area spettacoli che ospita tante iniziative adatte ai bambini tra esibizioni di danza, canto e racconti animati.

La fiera dedicata all’artigianato e non solo è un evento imperdibile, da vivere e degustare appieno. Per cui automunitevi e partite alla volta di Milano!

 

 

Scritto da Veronica Mandalà

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

alt_in_tour_renato_zero

Nuovo album Renato Zero: la tracklist di “Alt In Tour”

italo-treno

Artigiano in Fiera Milano 2018: ecco come arrivare