Bologna: nordafricano accoltellato alla gola in zona universitaria

E’ successo nella zona universitaria di Bologna. Un uomo sarebbe stato accoltellato alla gola. Ecco i dettagli.

Bologna

A Bologna in tardo pomeriggio, ennesimo atto di violenza nella zona centrale della città, vicina all’università. Sarebbe accaduto tutto alla luce del giorno in piazza Puntoni (Bologna), a pochi metri da via delle Belle Arti, all’incirca alle 18, qualche minuto prima. 

La vittima sarebbe un ragazzo marocchino (nordafricano) di soli 22 anni. Si tratterebbe, parlando nello specifico, di una coltellata repentina e mirata alla gola ad opera di un altro individuo, molto probabilmente in circostanze di spaccio di droga. Che sia stato un regolamento di conti tra gente della stessa nazionalità? Ancora non vi sono dati certi su chi sia il killer ma le indagini sono in corso.

Come sta la vittima accoltellata a Bologna?

Al momento purtroppo lo scenario sarebbe raccapricciante, il 22enne si troverebbe in condizioni gravissime all’ospedale. Da pochissimo è stato sottoposto a una delicata operazione in serata.

Il giovane nordafricano sarebbe stato soccorso da alcuni passanti, i quali avrebbero dovuto vedere una scena davvero impressionante. Sì perché il marocchino in questione si trovava in un lago di sangue.

Violenza, omicidi, pestaggi, scene che corrispondono ai tempi moderni… ma a che scopo? Basti pensare che solo poche settimane fa a Milano, alcuni malviventi avrebbero ucciso dei civili per pochissimo denaro. Ora la scena si ripete a Bologna, ma per cause diverse. Di chi è la colpa in queste occasioni, morire per un regolamento di conti e per droga, come è possibile? 

Varrebbe forse la pena aumentare la vigilanza nelle città? 

 Attualmente la polizia starebbe eseguendo le dovute indagini del caso per scoprire più particolari in merito al tentato omicidio del 22enne marocchino. Dopo l’evento sarebbero intervenuti sul luogo del crimine agenti della Scientifica e diverse volanti. Sotto sorveglianza anche tutte le immagini delle telecamere della zona. E’ davvero incredibile come l’evento sia accaduto in centro a Bologna, tra l’altro vicino alla zona universitaria e con quanta efferatezza.

Università: Politecnico la top, prima volta 4 italiane tra prime 200 al mondo

Ragazza con Sindrome di Down si laurea con 110 e Lode

Stasera in TV 3 Maggio

Stasera in TV 3 Maggio 2018: Tutti i Programmi in Prima Serata