Chiamami col tuo nome Sequel: le dichiarazioni di Guadagnino

Il film Chiamami col tuo nome, vincitore del premio Oscar come miglior sceneggiatura non originale, avrà un seguito diretto ancora da Luca Guadagnino

Chiamami col tuo nome sequel

CHIAMAMI COL TUO NOME SEQUEL – Il film Chiamami col tuo nome diretto dal regista italiano Luca Guadagnino avrà un sequel: ad affermarlo lo stesso regista al Red Carpet della 90a edizione degli Academy Awards dove il film si è aggiudicato la statuetta per la migliore sceneggiatura non originale, realizzata dallo sceneggiatore novantenne James Ivory adattando l’omonimo romanzo di André Aciman, a fronte di 4 nomination tra cui miglior attore protagonista, miglior film e miglior canzone.

CHIAMAMI COL TUO NOME SEQUEL: LA SCOPERTA DI SE STESSI E LA NASCITA DI UN AMORE AL CENTRO DEL FILM

Chiamami col tuo nome è ambientato a Crema nel 1983 ed ha come protagonista il diciassettenne americano Elio Perlman, interpretato da Thimotée Chamalet (Lady Bird, A Rainy Day in New York) , talentuoso musicista e appassionato di letteratura che trascorre l’estate in un’antica villa assieme ai suoi genitori: suo padre il Sig. Perlman insegnate di architettura e sua madre Annella Perlman.
Ogni anno il padre ospita nella villa uno studente straniero per la stesura della tesi per il dottorato e quest’anno tocca al ventiquattrenne americano ebreo Oliver, interpretato da Armie Hammer (The Lone Ranger, Animali Notturni) la cui personalità spigliata ed esuberante va spesso in contrasto col carattere più introspettivo di Elio.
Tra i due si inizia a creare un forte legame grazie al tempo che trascorrono assieme e attraverso un processo di conoscenza e scoperta di se stessi che porta alla nascita di un amore raccontato con tenerezza e passione mediante piccoli dettagli come gli sguardi, le parole, mani che si sfiorano e sorrisi.

IL SEQUEL SARA’ AMBIENTATO SEI ANNO DOPO GLI EVENTI DEL PRIMO FILM, TORNERANNO TIMOTHÉE CHALAMET E ARMIE HAMMER

SPOILER – Il film si conclude con Oliver che ritorna in America lasciando il giovane Elio ad affrontare la sofferenza dovuta alla sua partenza.
Un giorno durante il festeggiamento dell’Hanukkah Elio riceve la chiamata di Oliver che informa la famiglia Perlman del suo prossimo matrimonio con una ragazza negli Stati Uniti, informazione che viene accolta con sorpresa e felicità dal signor e dalla signora Perlman ma con molta tristezza e dolore dal giovane ragazzo.
Luca Guadagnino ha annunciato che è già al lavoro sul sequel e che i protagonisti Elio ed Oliver saranno interpretati nuovamente dagli attori Timothèe Chalamet e Armie Hammer in versione più matura in quanto il film sarà ambientato circa sei anni dopo gli eventi del primo film.
La sceneggiatura del film è attualmente in lavorazione con la collaborazione dello scrittore del romanzo André Aciman, le uniche informazioni certe sono che il film si ispirerà alla parte finale del romanzo con Elio ed Oliver alla ricerca del loro posto nel mondo e che non sarà ambientato più nella villa di Crema ma in giro per il mondo.

Al momento non è ancora nota la data di inizio delle riprese nè una possibile data di uscita del film.

Apprendista programmatore informatico, napoletano, amante della cucina, del cinema e delle serie tv e nuotatore dilettante.

uber-camion

Uber collauda Camion a Guida Autonoma: il test in Arizona

festa-donna-mimosa

8 Marzo Festa della Donna: Frasi per auguri