Come eliminare i fibromi penduli: ecco i consigli

I fibromi penduli sono il risultato dell’accumulo di collagene nelle parti più spesse della pelle oppure compaiono in seguito a un maldestro sfregamento

come_eliminare_fibromi_penduli

I fibromi penduli sono i nemici antiestetici per eccellenza, che creano malumore e talvolta imbarazzo. Ma cosa sono? Conosciuti come papillomi cutanei, i fibromi penduli sono protuberanze che compaiono sul collo, sugli avambracci, sulle palpebre e su altre parti del corpo. Queste protuberanze si formano come conseguenza dell’accumulo di collagene nelle parti più spesse della pelle, oppure come risultato di un maldestro sfregamento.

Grazie ad alcuni prodotti naturali, è possibile preparare diversi rimedi da applicare per eliminare definitivamente questi “rompiscatole”.

Ecco i trattamenti più consigliati:

  • Olio di ricino con lievito;
  • Succo di ananas;
  • Tea tree oil;
  • Succo di sale e cipolla;
  • Olio di origano;
  • Aceto di mele.

Olio di ricino con lievito

come_eliminare_fibromi_penduli

L’olio di ricino e il lievito costituiscono un ottimo mix dai risultati sorprendenti nell’eliminare i fibromi.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di olio di ricino (10 ml);
  • ½ cucchiaino di lievito in polvere (2 gr);
  • Nastro adesivo medico.

Procedimento:

  • Mischiare l’olio di ricino con il lievito in polvere fino ad ottenere un impasto;
  • Applicarlo sul fibroma e fissarlo col nastro adesivo;
  • Lasciar agire tutta la notte e sciacquare il giorno dopo;
  • Ripetere il trattamento dalle due alle quattro settimane per ottenere buoni risultati.

Succo di ananas

come_eliminare_fibromi_penduli


L’ananas contiene un enzima molto importante, la bromelina, molto utile per combattere i fibromi di troppo. Le dimensioni del fibroma vengono infatti ridotte grazie all’azione antinfiammatoria e antivirale del frutto.

Ingredienti:

  • 1 pezzo di ananas;
  • 3 gocce di succo di limone;
  • 1 batuffolo di cotone.

Procedimento:

  • Tritare il pezzo d’ananas e aggiungere tre gocce di succo di limone;
  • Immergere un batuffolo di cotone nel liquido ottenuto ed applicarlo sulle zone interessate;
  • Ripetere l’operazione tre volte al giorno, quotidianamente.

Tea tree oil

come_eliminare_fibromi_penduli

Ottimo rimedio naturale per eliminare fibromi penduli e verruche cutanee grazie alle proprietà antibiotiche ed antivirali che sconfiggono i patogeni fautori delle repentine protuberanze.

Ingredienti:

  • 3 gocce di tea tree oil;
  • Acqua;
  • 1 batuffolo di cotone.

Procedimento:

  • Immergere un batuffolo di cotone in acqua e pulire l’area circostante al fibroma;
  • Versare due o tre gocce di tea tree oil sulla zona interessata;
  • Non sciacquare e ripetere l’applicazione due volte al giorno finché il fibroma non sarà sparito.

Succo di sale e cipolla

come_eliminare_fibromi_penduli

Le cipolle possiedono ottime proprietà antibatteriche capaci di risolvere questo noioso problema.

Ingredienti:

  • 1 cipolla;
  • 1 cucchiaio di sale marino (10 gr);
  • 1 benda.

Procedimento:

  • Tritare una cipolla e porla in un recipiente contenente sale marino;
  • Estrarre il giorno dopo il succo di cipolla e usarlo per trattare i fibromi penduli;
  • Applicarlo sulla zona interessata e coprirla con una benda, in modo che agisca tutta la notte;
  • Ripetere il trattamento per 10 o 12 sere consecutive.

Olio d’origano

come_eliminare_fibromi_penduli

L’olio di origano è adatto per combattere diversi tipi di infezioni, virus ed infiammazioni che danneggiano la nostra pelle. In più, i composti attivi che lo caratterizzano eliminano i fibromi.

Ingredienti:

  • ½ cucchiaino di olio di origano;
  • 1 batuffolo di cotone.

Procedimento:

  • Inumidire il batuffolo di cotone nell’olio di origano ed applicarlo sulla zona interessata;
  • Ripetere l’uso due volte al giorno, tutti i giorni.

Aceto di mele

come_eliminare_fibromi_penduli

L’aceto di mele contiene l’acido acetico, ottimo composto per i fibromi penduli e le verruche. Il trattamento dev’essere ripetuto per diverse settimane fino a che la protuberanza non si elimina del tutto.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di aceto di mele (10 ml);
  • 1 stuzzicadenti;
  • 1 batuffolo di cotone;
  • Nastro adesivo medico.

Procedimento:

  • Lavare la pelle accanto al fibroma pendulo con acqua tiepida e sapone neutro;
  • Asciugare bene e poi sfregare delicatamente con uno stuzzicadenti;
  • Inumidire il cotone con l’aceto di mele ed applicarlo sul fibroma;
  • Fissarlo con del nastro adesivo medico e lasciar agire tutta la notte;
  • Il giorno dopo risciacquare sciacquate e ripetere il trattamento prima di andare a letto;
  • Seguire gli stessi passaggi fino a totale caduta del fibroma pendulo.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

sette_consigli_giapponesi_contro_rughe

7 consigli giapponesi per combattere le rughe

stufe-a-pellet-idro

Stufe a pellet: quali sono i vantaggi ecologici?