Compleanno Nicoletta Braschi: La Moglie di Roberto Benigni Compie 58 Anni

La principessa del premio Oscar Roberto Benigni compie 48 anni.

BRASCHI 3
Nicoletta Braschi nel film Pinocchio in cui interpreta la fata turchina.

La vita di Nicoletta Braschi

Nata a Cesena il 19 aprile 1960. Appassionata di recitazione sin dall’adolescenza si trasferisce a Roma nel 1980, dove frequenta l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica. Nello stesso anno debutta a teatro con “Tutti al macello” di Salvatore Cardone e nel 1984 con “Novelle esemplari”. Nel 1991 diventa la moglie di Benigni.

Nicoletta Braschi, moglie e musa di Roberto Benigni

Musa ispiratrice del premio Oscar Roberto Benigni, Nicoletta Braschi è la protagonista di quasi tutti i suoi film. Donna elegante e garbata, con le sue buone maniere e senza mai esagerare, è riuscita a conquistare il pubblico, indipendentemente dalla sua unione con il noto regista e attore.

Sia sul palcoscenico sia sul grande schermo, ha dimostrato di essere un’artista completa e di alta professionalità.

braschi 1
Nicoletta Braschi nel film La vita è bella di Benigni

Filmografia e Carriera di Nicoletta Braschi

L’inizio della sua carriera televisiva è da attribuire all’anno 1983 con “Tu mi turbi” accanto a chi sarebbe diventato il suo attuale marito, Roberto Benigni.

Prosegue poi con “Il piccolo diavolo”, “Johnny Stecchino”, “Il mostro”, “La vita è bella”, “Pinocchio” e “La tigre e la neve”, pellicole prodotte dalla casa di produzione cinematografica Melampo Cinematografia, di cui lei è fondatrice e presidente dal 1991.

Il successo e la notorietà arrivano anche senza necessariamente essere a spalla a spalla con il marito, interpretando svariati personaggi in film come: “Segreti segreti”, “Il tè nel deserto” con Bernardo Bertolucci, “Sostiene Pereira”, fino ad arrivare a vincere il David di Donatello con “Ovosodo” nel 1997, nel ruolo di miglior attrice non protagonista.

Nel 2007 torna al suo primo amore, il teatro, portando in scena “Metodo Gronholm” e nel 2009 “Tradimenti”. Nel 2013 è uno dei membri della giuria Cinefondation e cortometraggi al Festival di Cannes e nello stesso anno rilascia, per la prima volta nella sua vita, un’intervista alla trasmissione “Che tempo che fa” di Fazio.

Il tragico incidente in auto

L’11 giugno 2012 l’attrice rimane sfortunatamente coinvolta in un incidente automobilistico in cui riporta varie ferite al capo. L’autista, accecato dal sole, perse il controllo dell’autovettura, che si scontrò contro un palo. Entrambi hanno rischiato di morire.

Purtroppo Nicoletta Braschi eredita da quell’incidente una cicatrice in pieno volto.

 

Scritto da Silvia Pavan

Moglie e mamma. Mi piace scrivere di qualsiasi cosa, non ho un genere preciso. Anzi no, non mi piace scrivere di politica e televisione.
Corro regolarmente tre volte a settimana perché mi piace mangiare e bere bene.

sismografo-terremoto

Lista Terremoti INGV Oggi 18 Aprile 2018: Lista in Tempo Reale

Cosa vedere stasera 4 maggio tv

Stasera in Tv 19 Aprile 2018: Tutti i Programmi in Prima Serata