Festival di Venezia 2019: Premi, Vincitori e Leone d’Oro

A Venezia trionfa Joker di Todd Philips, la Mostra del Cinema di Venezia torna a stelle e strisce.

joker leone d'oro

La settantaseiesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia si è conclusa oggi con la rituale premiazione. Il festival di quest’anno è stato molto aperto – a differenza delle passate edizione – verso il cinema a stelle e strisce. In concorso quest’anno c’erano infatti anche Joker di Todd Philips e Once upon a time in Hollywood di Quentin Tarantino.

Nonostante quest’edizione sia iniziata con le polemiche, vista anche la partecipazione di Roman Polanski, la premiazione al Lido ha messo d’accordo un po’ tutti. Passiamo quindi ad elencare tutti i premi assegnati alla fine di questa edizione.

Premi Festival di Venezia: la lista completa

Leone d’Oro

Il Leone d’Oro 2019, il maggior riconoscimento cinematografico, va a sorpresa (ma non troppo) al Joker di Todd Philips, film che racconta la storia di Joker emancipandola da quella di Batman. Joaquin Phoenix interpreta quindi il ruolo che negli anni ha impegnato Jack Nicholson e Heath Ledger.

Gran Premio della Giuria

Il Gran premio della Giuria di quest’anno va proprio a Roman Polanski, come si diceva prima molto criticato ad inizio festival. Il suo J’Accuse, che tratta del primo caso famoso di antisemitismo in Francia – l’Affaire Dreyfuss – ha incantato i giudici.

Leone d’Argento

Il secondo posto va a Roy Andersson che ha proposto il film About Endlessness: il lungometraggio è uno specchio sull’anima umana

Coppa Volpi

A sorpresa la Coppa Volpi, assegnata al miglior attore ed alla miglior attrice protagonista, torna in Italia. Il vincitore maschile è Luca Marinelli per il suo Martin Eden, film tratto dal romanzo di Jack London.

cinema-martin-eden-slider

Ha detto Marinelli:

Devo questo premio anche a Jack London, che ha creato la figura di Martin Eden, un marinaio. E perciò dedico questo premio a coloro che sono in mare a salvare altri esseri umani che fuggono e che ci evitano di fare una figura pessima con il prossimo. Viva l’umanità e viva l’amore.

La Coppa Volpi femminile va invece a Ariane Ascaride nel film Gloria Mundi di Robert Guédiguian.

Altri Premi

Gli altri premi assegnati alla Mostra sono i seguenti:

  • Premio speciale della giuria a: La Mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco (Italia)
  • Premio miglior sceneggiatura a Yonfan per il suo film animato Ji Yuan Thai Qi Hao

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Lettere presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.

salvini_taglio_scorte

Giornalista Rai contro Salvini: “Sei mesi e ti spari, amico mio”

taglio spese famiglia

Far quadrare il bilancio familiare tagliando le spese