Google Home: Prezzo, Funzioni e Recensione

Dal 27 marzo Google Home è disponibile anche in Italia.

Fonte: www.bhphotovideo.com

Dallo scorso 27 marzo è possibile acquistare anche in Italia Google Home: l’assistente personale per la casa di Google con controllo vocale. I modelli disponibili in commercio in Italia sono per il momento Google Home e Google Home Mini, i cui prezzi sono, rispettivamente, 149 euro per la versione regular e 59 euro per quella mini.

Il sistema è di semplice utilizzo: una volta configurato con uno smartphone attraverso l’app Home, disponibile per Android e iOS, lo si collega al wifi di casa e al proprio account Google, nonché volendo anche ad altri servizi come Spotify e Netflix. In questo modo il sistema diventa indipendente dall’utilizzo dello smartphone.

Fonte: www.bestbuy.ca

Funzioni di Google Home

Google Home si attiva con il comando “hey, Google” oppure “ok, Google”: senza questi comandi il dispositivo non si aziona ma continua a rimanere in stand by. Permette di impostare promemoria, sveglie e appuntamenti, chiedere informazioni sul meteo, eseguire calcoli matematici, interagire con altri dispositivi smart.

Una funzione interessante è quella del “buongiorno”, che consente di avere indicazioni sul percorso casa-lavoro, previsioni del tempo, elenco degli impegni e lettura delle ultime notizie.

Con Google Home è anche possibile ascoltare musica attraverso Google play musica e Spotify, guardare video provenienti da YouTube e Netflix riprodotti automaticamente sul televisore, controllare luci e interruttori di sistemi di domotica compatibili come Philips Hue, TP Link, D Link, LIFX, Wemo, a cui si aggiungeranno i termostati di Nest e altri partner.

Può essere utilizzato con le voci di più persone diverse, ma fornendo maggiori informazioni sulla propria impronta vocale, il gadget riconosce chi è a parlare così da ignorare altri eventuali interlocutori.

Per chi volesse avere una maggiore privacy su entrambi i modelli è possibile disattivare il microfono a piacimento, nonostante i dispositivi non saranno mai realmente spenti. Questo avviene solo staccando loro l’alimentazione elettrica, cioè scollegandoli dal cavo di corrente.

Di Maio M5S PD

Governo M5S-PD, Di Maio: “Con Salvini abbiamo chiuso”

Napolitano

Napolitano Ricoverato: il Presidente Emerito in Ospedale