I nostri figli: Trama e Cast del film con Vanessa Incontrada su Rai 1

La storia vera di una madre uccisa dal marito in prima serata giovedì 6 dicembre su Rai 1.

figli

Debutterà in Rai giovedì 6 dicembre (prendendo il posto lasciato vacante dalla fiction L’Allieva) il film con Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti dal titolo I nostri figli.

Il film, che racconta la storia vera di Marianna Manduca la donna uccisa dal martio nel 2007, doveva andare in onda domenica 25 novembre, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne ma, la messa in onda è stata spostata a questa settimana.

I nostri figli: Trama del Film

Marianna Manduca, aveva denunciato il marito assassino ben dodici volte ma, non sono state sufficenti e l’uomo ha ucciso la madre dei suoi tre figli. Dopo la morte della donna un cugino di Marianna e la moglie riuscirono ad adottare i tre bambini rimasti orfani di madre. Calì, il cugino di Marianna, dopo l’adozione dei bimbi e il traferimento nella Marche, ha denunciato lo Stato, colpevole di non aver protretto Marianna che, contrariamente a molte donne, aveva deciso di denunciare quello che poi è diventato il suo assassino. Calì e la moglie sono riusciti a vincere la causa e giovedì, il pubblico di Rai Uno, avrà modo di conscere la storia di questa donna e di questa famiglia.

Sul piccolo schermo troveremo Vanessa Incontrada (che ha preso parte alla seconda stagione di Non dirlo al mio capo e adesso aspetta di sapere se la rai pensa al una terza serie) e Giorgio Pasotti. I due attori hanno lavorato insieme anche nella recente produzione rai Il capitano Maria (la rai deciderà nei prossimi gioni se girare il seguito della serie tv che ha ottenuto buoni consensi).

I due attori interpretano Carmelo Calì, e la moglie Paola Giulianelli, ovvero i cugini di Marianna, due “eroi” dei nostri giorni che si sono fatti carico di tre bambini cercando, e riuscendo, a dare una dignità sociale alla madre uccisa.

I due attori hanno molti altri progetti in cantiere. Vanessa Incontrada  sarà tra i protagonisti del ciclo Purchè finisca bene, mentre vedremo Pasotti da gennaio per la serie La compagnia del cigno.

Scritto da Silvestra Sorbera

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

cocorico-riccione-1

Capodanno al Cocoricò, musica per 24 ore: Line Up e Biglietti

gillet_gialli_italia

Gilet Gialli in Italia: quali sono i movimenti italiani