IDMA 2018: Armin Van Buuren è il Best Male Artist

Sta per volgere al termine la 33esima edizione della Winter Music Conference, l’appuntamento annuale tenuto a Miami Beach con annessa celebrazione dell’ International Dance Music Awards. Scopriamo tutti i “Best of”

avb 2

Ogni anno, nella settimana dell’equinozio primaverile, assistiamo all’attesissima Miami Music Week, manifestazione che ci regala due eventi fondamentali per il panorama della musica elettronica: la Winter Music Conference, iniziata in data di ieri e volgerà al termine domani, alla vigilia del 20esimo anniversario di Ultra Music Festival (di cui ho trattato in un altro articolo).

mmw

Winter Music Conference, cos’è e cosa è successo

Come anticipato, quest anno abbiamo assistito alla celebrazione dell’edizione n°33, che ha visto svolgersi più di 390 eventi tra Miami e Miami Beach, organizzati dalle diverse realtà e labels, con la partecipazione di più di 1900 artisti Dj provenienti da tutto il mondo impegnati tra Live set e workshop.

Per chi ancora non avesse ben presente di cosa stiamo parlando, la WMC è stata istituita nel 1985 ed è il più grande raduno di lunga data riguardante la scena EDM e l’industria musicale che vi ruota attorno.

La scorsa edizione ha registrato più di 2 milioni di presenze con visitatori provenienti da più di 209 nazioni differenti. Non è la solita festa tra amici, per intenderci.

wmc


International Dance Music Awards: scopriamo i Best of

Per quanto riguarda la 32esima edizione degli IDMA, possiamo confermare che è stata l’annata di Armin Van Buuren, il Dj e Producer olandese difatti quest anno porta a casa ben 4 titoli:

  • Best Male Artist (Mainstream); 
  • Best Music Event è stato coronato dal suo “A State of Trance”;
  • Best Podcast/Radio Show ha visto nuovamente prevalere “A State of Trance”
  • Best Label (Global), vinto dall’etichetta di sua proprietà, ovvero Armada.

Per le altre premiazioni, vi lascio l’immagine ufficiale.

IDMA Winners

idma-winners

 

 

Scritto da Gabriele Muraro

Classe 1998, nato ad Asti, 50% italiano e 50% polacco.
Sono un appassionato di musica elettronica, della club culture e dei festival.
Amo esprimermi e condividere le mie idee, così come amo l'ambiente e ciò che la natura ci offre.
Ho molte altre passioni, ma le tengo per me, almeno per ora!

Quanto Me Fatto Chiagnere

Quanto Me Fatto Chiagnere: il nuovo singolo di Emiliana Cantone

david di donatello steven spielberg

David Di Donatello 2018: Tutti i Vincitori