Meraviglie di Alberto Angela: quando inizia, luoghi e anticipazioni

alberto-angela

Ricomincia in prima serata su Rai 1 il programma Meraviglie di Alberto Angela, già record di ascolti nelle scorse stagioni. Il conduttore visita e spiega la storia di diversi luoghi di cultura italiani che possono essere già conosciuti o meno. Il programma di Alberto Angela e, si spera, i suoi successi, stanno per tornare. Già durante lo scorso Festival di Sanremo sono stati mandati in onda diversi trailer che hanno affascinato il pubblico, ma ora abbiamo le anticipazioni sui luoghi che verranno visitati e sulle date delle puntate di Meraviglie. Ecco tutte le anticipazioni.

Meraviglie di Alberto Angela: quando inizia e orario

Il programma andrà in onda di martedì in prima serata: le date previste sono martedì 12 Marzo, martedì 19 Marzo, martedì 2 Aprile e martedì 9 Aprile. Una piccola anteprima è stata presentata Sabato 2 Marzo 2019.

Le dodici tappe esploreranno i siti Unesco italiani che sono simbolo delle bellezze nostrane in patria e all’estero. Lo stesso Angela ha anticipato quali saranno i luoghi visitati. La prima puntata sarà incentrata su tre luoghi: l’immortale Costiera Amalfitana, in provincia di Salerno, amata dai turisti per le sue atmosfere senza tempo e per il mare cristallino; seguirà Roma con Piazza Navona e l’imponente storia papale alle sue spalle per finire molto più a nord, a Mantova spiegando i punti salienti della signoria dei Gonzaga.

La seconda puntata del 19 Marzo, invece, prima Ravenna, perla della Romagna, poi la Sardegna, ma non è stato ancora comunicato il luogo che sarà visitato e poi Alberto Angela ritornerà a Napoli, dove ha ricevuto la cittadinanza onoraria per narrare la storia del San Carlo, il teatro dell’opera più antico d’Europa.

La terza puntata toccherà Urbino, il bellissimo barocco di Lecce e poi tra le Alpi, sul Monte Bianco. L’ultima puntata porterà gli spettatori prima in Emilia, nella città di Parma, poi alle Grotte di Frasassi e per concludere nella Val di Noto in Sicilia.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Lettere presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.

baby gang roma acilia

Baby Gang a Roma: sgominata la violenta banda di Acilia

etiopia_aereo_caduto

Aereo cade in Etiopia: ci sono vittime