Combattere lo stress: Cause, Sintomi, Cura e Prevenzione

Lo stress implica una risposta mentale o fisica a una sollecitazione interna e/o esterna che può ripercuotersi sulla salute del nostro organismo

combattere_lo_stress

Un ironico detto afferma: “Se non ti complichi la vita godi solo a metà”. Sembra paradossale, ma è nella natura umana perdersi in bicchieri d’acqua mentre basterebbe una semplice mossa senza impegnare eccessive risorse psico-fisiche e mentali per risolvere i problemi o raggiungere un obiettivo. Enormi quantità di energia che ci scaricano, ci rendono vulnerabili e finiscono per stressarci.

Proprio così, lo stress gioca un ruolo importante in questo quadro, dal momento che si tratta di una risposta mentale o fisica a qualsiasi forma di sollecitazione interna (ad esempio una malattia) oppure esterna (vita privata, sociale, famiglia, scuola o eventi traumatici.

Tre tipi di stress

Lo stress contempla tre forme:

  1. Stress periodici dovuti alle pressioni del lavoro, della famiglia e di altre responsabilità quotidiane;
  2. Stress provocato da un improvviso cambiamento negativo, come la perdita del lavoro, un divorzio o una malattia;
  3. Stress traumatico: si verifica quando si è in grave pericolo (incidente, guerra, atto terroristico, disastro naturale) e può causare il cosiddetto disturbo da stress post-traumatico.

Le cause

come_combattere_stress

Lo stress può essere la conseguenza di un cambiamento improvviso come la diagnosi di una grave patologia oppure può essere legato a situazioni particolarmente difficili da gestire e risolvere. Può essere dovuto altresì a fattori incidenti quali:

  • Lavoro: disoccupazione, carico di incombenze, pensione, trasferimento di sede, licenziamento;
  • Famiglia: nascita di un bambino, difficoltà relazionali, assistenza di una persona malata, divorzio;
  • Casa: problemi di convivenza coi vicini, trasloco;
  • Problemi personali: problemi finanziari, relazionali, diagnosi di una malattia.

I sintomi

I sintomi indicatori di stress sono i seguenti:

  • Calo della libido: un eccessivo stress comporta la riduzione del desiderio sessuale, visto che il più delle volte ci sentiamo troppo stanchi per passare del tempo col nostro partner;
  • Perdita dei capelli: lo stress intenso provoca una sproporzionata caduta dei capelli;
  • Sbalzi di umore: passare dalla felicità alla tristezza, dalla calma alla rabbia, è un fattore indicativo di stress che incide in modo preminente sul nostro umore;
  • Irrequietezza: manca la pazienza e si sbotta improvvisamente con chi ci sta attorno;
  • Mancanza di tranquillità: sopraggiunge quando si ha la sensazione di dover fare qualcosa senza concedersi un momento di relax, che sia leggere un libro, riposare o passeggiare;
  • Peso incontrollabile: o si mangia troppo oppure si saltano i pasti; due possibilità che incidono fortemente sul nostro corpo;
  • Pensare ininterrottamente ai problemi: essere stressati implica pensare incessantemente a problemi che viviamo, il che vuol dire sentirsi fisicamente e mentalmente esausti;
  • Repentini dolori: diarrea, muscoli tesi, problemi di stomaco, mal di testa, artrite, sono alcuni dei messaggi che il corpo ci invia per indicare che siamo troppi stressati;
  • Mancanza di sonno: troppa tensione fa sì che il nostro corpo non riposa, e dunque non dormiamo bene; ciò si traduce in insonnia.

I pericoli

come_combattere_stress


Uno stress prolungato o cronico può incidere in modo devastante sulla salute del nostro organismo. Ciò si traduce in reazioni che il nostro corpo mette in atto in caso di emergenza e quindi, sopprime diverse funzionalità, quali:

  • Immunitaria: infezioni, minor risposta ai vaccini;
  • Digestiva: diarrea, inappetenza, cattiva digestione;
  • Del sonno: peggioramento della qualità del riposo con conseguente stanchezza cronica;
  • Riproduttiva: problemi di fertilità.

Secondo poi, la continua pressione di fattori stressanti sull’organismo può implicare ulteriori problemi di salute, quali:

  • Ipertensione (o pressione alta): può causare problemi cardiaci;
  • Depressione;
  • Ansia;
  • Emicrania;
  • Mal di testa;
  • Dolori alla schiena;
  • Ulcere;
  • Cancro.

Per sopperire allo stress, le persone che vivono la forma cronica potrebbero tentare di trovare sollievo ricorrendo a sostanze illecite, come fumo o alcool. Trattasi di stimolanti dall’effetto di breve durata, che non fanno altro che peggiorare ulteriormente la situazione.

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

golden_milk

Come preparare il Golden Milk: Benefici e Ricetta

allume_di_potassio

Pietra allume di potassio: cos’è, come utilizzarlo e dove comprarlo