Helbiz Go Milano: Cos’è, Come Funziona, Costi e Prezzi

È stato da poco rilasciato un servizio di sharing di monopattini elettrici al centro di Milano: vediamo tutte le informazioni necessarie per iniziare ad usare Helbiz Go.

helbiz milano cos'è come funziona prezzi
(foto Balti/LaPresse)

Lo sharing di mezzi di trasporto in città che siano economici ed ecosostenibili è sempre più frequente. Gli utenti delle grandi città hanno dimostrato di apprezzare tutte le iniziative volte a cambiare radicalmente il concetto di mobilità creando una valida alternativa sia al mezzo privato sia ai mezzi pubblici.

Pioniere di questa modernizzazione è il centro cittadino di Milano, sempre all’avanguardia per quanto riguarda nuovi servizi e nuove tecnologie. Da qualche giorno è arrivato il servizio di sharing monopattini elettrici, utilizzabile da tutti a prezzi ridotti.

A portarlo a Milano è stata l’azienda americana Helbiz che già opera stabilmente in altre città del mondo. Il servizio ha destato la curiosità di molti e, nonostante la zona d’utilizzo sia ancora ristretta, trovare un monopattino è molto facile e la tariffa lancio sembra interessante. Vediamo quindi come funziona e quanto costa il monopattino Helbiz.

Helbiz Milano: Come funziona il servizio

L’utilizzo di Helbiz Milano è molto semplice:

  • Scaricare l’app Helbiz da AppStore o GooglePlay
  • Selezionare il mezzo più vicino nell’area di copertura
  • In prossimità del mezzo, puntare la fotocamera sul QR code
  • Sbloccare il mezzo
  • Rilasciarlo una volta arrivati a destinazione

Come si vede, le modalità di utilizzo sono molto simili a quelle di qualsiasi servizio di car sharing o bike sharing, in particolare, lo sblocco tramite QR code ricorda molto servizi come ofo oppure oBike. Tuttavia i monopattini elettrici forniti da Helbiz offrono indubbie possibilità: possono camminare sul manto stradale insieme agli altri veicoli, possono entrare nelle aree ZTL come l’Area C di Milano, ma non possono entrare nelle aree pedonali. Sul manubrio sono presenti diverse funzioni che permettono di regolare la velocità.

helbiz milano cos'è
Screenshot da helbiz.com

È possibile scegliere la funzione high (fino a 18km/h) e quelle medium/low (fino a 11km/h), in tal modo è possibile affrontare una diversa gamma di strade. Come si accennava l’area di utilizzo di Helbiz Milano è ancora ristretta, anche se l’azienda americana conta di ampliarla presto. Ad oggi comprende solo le zone del centro, partendo dalla stazione Centrale.

Helbiz Milano: Costi e Prezzi

Una volta compreso come funziona il servizio, vediamo quali sono i costi ed i prezzi previsti da Helbiz per questa fase iniziale di esercizio. Attualmente, per chi ha provato il servizio, il costo è fisso di un euro per ogni noleggio e di un prezzo al minuto che è calcolato in 15 centesimi.

Facendo un rapido conto: quindici minuti costano all’utente tre euro e venticinque (3,25 euro), mentre mezz’ora cinque e cinquanta (5,50 euro). Helbiz ha però fatto sapere di essere intenzionata in futuro a prevedere pacchetti ed abbonamenti per ammortizzare i costi del noleggio. Attualmente è possibile pagare con carta di credito o Telepass Pay.

Helbiz Go, quindi, potrebbe essere un’innovazione nel mondo dei trasporti, specialmente al centro di Milano, sempre più interdetto ai veicoli. In attesa della definizione delle leggi sui mezzi elettrici, potrebbe essere buono iniziare a provare questo nuovo servizio.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Sciopero Aerei Francia 8-10 Maggio: motivi e voli cancellati

sexting ghosting

Sexting e Ghosting: il triste binomio del Web