Steven Spielberg produrrà Blackhawk per la DC Comics

I cinecomics dominano il mondo del cinema ormai da anni. Tuttavia, anche se non estraneo ai blockbuster, Steven Spielberg ne era sempre rimasto lontano. Sembra però che la situazione sia da poco cambiata.

blackhawk_dc.0

La Warner Bros. ha infatti assunto il grande regista statunitense per produrre, e forse anche dirigere, un nuovo film dedicato al personaggio DC di Blackhawk.

Il lungometraggio sarà appunto basato Blackhawk, leader di una squadra di piloti della Seconda Guerra Mondiale chiamati Blackhawks, che nelle sue avventure a fumetti combatte contro nazisti e super cattivi di fantasia.

 

Reduce dal grande successo ottenuto con il gigantesco film Ready Player One, Spielberg continuerà il sodalizio con la Warner Bros., addentrandosi nell’universo sconfinato degli adattamenti cinematografici di fumetti, anche forte del fatto che a scrivere la sceneggiatura sarà il suo collaboratore di lunga data, David Koepp (Jurassic Park).

Il regista, proprio riguardo a ciò, ha commentato:

“E’ stato fantastico lavorare con il team della Warner Bros. per portare Ready Player One sullo schermo. Portano una miscela di passione e professionalità in qualsiasi cosa facciano ed hanno una storia enorme in questo genere. Sono emozionato di riunirmi a loro per Blackhawk.”

Quando uscirà Blackhawk?

 

Blackhawk però non vedrà la luce probabilmente ancora per molto tempo.

Gli studios hanno infatti già all’attivo almeno una ventina di progetti collegati alla DC Comics, alcuni dei quali saranno compresi nel DC Extended Universe, mentre altri ne rimarranno fuori. Uno fra tanti l’attesissimo film sul Joker, che essendo al di fuori dell’universo DC, sarà interpretato da un attore diverso dall’attuale Jared Leto.

Blackhawk sarà con ogni probabilità in questa seconda categoria, essendo stato presentato come un film incentrato su di uno squadrone di piloti, durante la Seconda Guerra Mondiale, senza alcun riferimento al DCEU.

 

A questo si aggiungono i numerosi impegni dello stesso Spielberg. Impegnato fino al 2020 con le riprese di Indiana Jones 5, per l’ultimo capitolo al fianco di Harrison Ford, ha poi detto che si occuperà del progetto incentrato su West Side Story. Solo dopo tutto ciò volgerà la sua attenzione verso Blackhawk.

Sembra che dovremo quindi aspettare ancora molto prima che questo nuovo progetto possa vedere la luce, rimanendo in attesa di aggiornamenti riguardo a quella che si preannuncia essere un’altra incredibile collaborazione.

miur

MIUR: Presidio Insegnanti contro Esclusione di Diplomati Magistrali

Emma Marrone

Emma Marrone Tour 2018: date e biglietti