Vincitori Golden Globes 2019: i migliori film e serie TV, tutte le categorie

Ecco i vincitori della premiazione per i Golden Globes 2019: premiati i migliori film e serie TV con rispettivi attori della scorsa stagione.

Golden Globe Awards – Season 76

Questa notte si è tenuta la tradizionale premiazione della 76esima edizione dei Golden Globes, uno dei maggiori riconoscimenti nel mondo del cinema e delle serie televisive. I vincitori sono stati annunciati circa alle 2 ora italiana e gli esiti hanno stravolto tutte le previsioni degli addetti ai lavori.

È stato molto apprezzato Bohemian Rhapsody, già film dei record al box-office, racconta l’ascesa dei Queen e la personale storia di Freddy Mercury interpretato da Rami Malek che ha convinto pubblico e critica. Bohemian Rhapsody di Bryan Singer vince premio per miglior film drammatico e Malek miglior attore in film drammatico.

Il film più premiato invece è stato Green Book di Peter Farrelly, che racconta il viaggio di un musicista di colore e del suo autista nel profondo sud americano del secolo scorso. Il film vince miglior film comedy o musical, miglior sceneggiatura e migliore attore non protagonista.

Il brillante Roma di Alfonso Cuaron, già protagonista assoluto della Mostra del Cinema di Venezia, vince miglior film straniero e miglior regia, ad accentuarne la componente fortemente artistica. Migliore attore in una commedia va a Christian Bale che interpreta il 46esimo presidente USA in Vice di Adam McKay e la trasformazione incredibile è stata evidentemente apprezzata.

Vince poco e vince male A Star Is Born, remake dell’omonimo film con Lady Gaga e Bradley Cooper che, nonostante discreti successi al botteghino, è stato eclissato dalla storia dei Queen con Bohemian Rhapsody. Lady Gaga vince solo il premio per la migliore canzone “Shallow”, mentre la miglior colonna sonora va ai musicisti di First Man di Damian Chazelle.

Vincitori Golden Globes 2019 categoria Serie TV

Discorso a parte per le serie TV, categoria molto premiata dai Golden Globes. La miglior serie drammatica va a The Americans, e la miglior attrice in serie drammatica è Sandra Oh in Killing Eve. Bella sfida tra le serie TV comedy dove Micheal Douglas ne Il Metodo Kominsky soffia il premio al Kidding di Jim Carrey; la migliore serie TV comedy in assoluto è sempre Il Metodo Kominsky. La migliore miniserie invece è L’Assassinio di Gianni Versace e Darren Criss miglior attore in miniserie.

Durante la premiazione Jeff Bridges ha ricevuto il Golden Globe alla carriera. L’attore americano, con una lunghissima filmografia, ha recitato in alcuni film cult come Il Grande Lebowski. È ritornato da poco al cinema con 7 Sconosciuti a El Royale.

 

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

Schermata-2014-02-21-alle-14.48.28

Maradona ricoverato: condizioni di salute

tito boeri1

Proroga di Tito Boeri come Presidente INPS: ecco perchè