I 20 alimenti dimagranti naturali: la classifica completa

Qual è la lista di alimenti che fanno dimagrire senza troppe controindicazione? Ecco un elenco che potrà aiutarvi nella vostra dieta.

Dieta Festività Tisane Drenanti

Iniziare una dieta non è sempre così facile: chiunque si è cimentato, se non dotato di una strenua forza di volontà finisce spesso per fallire. Il principio alla base di qualsiasi dieta è molto semplice, basta consumare le calorie di cui il nostro corpo ha bisogno senza mangiare più del nostro fabbisogno giornaliero. Per dimagrire veramente e a lungo, quindi, è necessario continuare ad avere un’alimentazione varia senza privarsi completamente di un dato cibo.

Il nostro organismo, infatti, ha bisogno di una vasta gamma di nutrienti che si trovano in cibi diversi. Pare strano, ma per dimagrire non bisogna dire addio a carboidrati, carne, uova e così via. Basta semplicemente commisurare il cibo introdotto al nostro vero bisogno senza concedersi troppi strappi alla regola.

Il segreto di una dieta, quindi, è quello di “costringere” il metabolismo ad attingere alle riserve contenute nel tessuto grasso costituito da adipociti. In parole più semplici, quindi, è necessario attivare ed accelerare il metabolismo per far sì che consumi velocemente sia il cibo introdotto che le riserve di grasso con il doppio effetto di farci assorbire tutti i nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno e di iniziare a dimagrire.

Esistono alcuni cibi dimagranti, totalmente naturali che sono facilmente reperibili e possono aiutare a rimettere in moto il nostro metabolismo. Il nostro consiglio, ovviamente, è quello di non eccedere con le quantità, ma riuscendo ad introdurre gradualmente questi alimenti nella dieta potrete vedere risultati tangibili in poco tempo. Passiamo, quindi, alla classifica dei 20 cibi dimagranti e totalmente naturali.

I migliori 20 cibi dimagranti: la classifica completa

Mandorle

Alimento must nella dieta di ogni sportivo ed ottimo snack naturale e salutare, le mandorle – come tutta la frutta secca – contengono un’alta quantità di proteine, vitamine e minerali. Mangiando pochi grammi di mandorle vi garantirete l’assunzione di ferro, potassio, magnesio, rame e fosforo. Tutti elementi salutari che metteranno in moto il vostro metabolismo.

Altro vantaggio delle mandorle? Aiutano a regolare lo stimolo della fame!

Legumi e Fagioli

Uno dei bruciagrassi più efficaci è senza dubbio il fagiolo. Legume molto utilizzato nella cucina italiana, contiene fibra vegetale che aiuta naturalmente a mettere in moto il processo digestivo. Inoltre, un po’ come le mandorle, mangiare fagioli vi permetterà di saziarvi in maniera totale senza dover far ricorso a spuntini vari dopo il pranzo o la cena. Un cibo naturale che non vi deluderà.

LA CLASSIFICA CONTINUA ALLA PROSSIMA PAGINA!

dipendenza_tecnologica

Come combattere la dipendenza tecnologica: cinque consigli utili

porta via water vendetta ex marito

Porta via il water dalla casa dell’ex marito per vendetta: denunciata